Processori CPU, grave falla di sicurezza tra i brand più famosi

Avangate ItaliaInformazioniProcessori CPU, grave falla di sicurezza tra i brand più famosi
22
Nov
2017

Viene direttamente da Intel la segnalazione di una grave falla di sicurezza scoperta in alcuni dei servizi in background nei processori CPU. Le maggiori problematiche sono state riscontrate nell’IME (Intel Management Engine), SPS (Server Platform Services) e TXE (Trusted Execution Engine). Data la provenienza della comunicazione, è opportuno provvedere ad un controllo in caso si possegga uno di questi processori:

– Intel Core di sesta, settima e ottava generazione
– Intel Xeon E3-1200 v5 & v6
– Xeon serie Scalable
– Xeon serie W
– Atom serie C3000
– Serie Atom E3900 Apollo Lake
– Serie Pentium Apollo Lake
– Celeron serie N e J

Oltre a rischi riguardanti malfunzionamenti e crash, la maggiore gravità risulta nella possibilità da parte di un attacco mirato di impersonare i processi IME/SPS/TXE e dando via libera a processi di ogni genere, oltre al caricamento e all’esecuzione di codice invisibile.

Per verificare se il proprio computer sia affetto da questo problema è stato creato un tool apposito, scaricabile qui, ed eseguire il file .exe “Intel-SA-00086-console.exe” presente nella cartella DiscoveryTool, da eseguire come amministratore.

In caso di certezza di sistema a rischio, sarà necessario contattare il produttore OEM del PC oppure quello della scheda madre posseduta.

Per ulteriori informazioni in merito, potete contattarci alla nostra mail

 

fonte Hardware Upgrade