Diventa rivenditore, è semplice:
01

Chiamaci al numero
+39 02 3105 9294

02

Contattaci subito in chat qui

03

Apri un ticket di tipo commerciale qui

Contattaci

attivo da Lunedì a Venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18
per comunicazioni in differente orario, compila il modulo. Risponderemo il prima possibile.

    Norton Prodotti
    Norton Cyber Safety Insights 2024 Special Release: Online Dating

    Norton Cyber Safety Insights 2024Special Release: Online Dating

    Il Norton Cyber Safety Insights 2024 – Special Release: Online Dating, analizza i comportamenti online quando si tratta di incontrare e scambiare informazioni con potenziali partner e conoscenze romantiche.

    Norton, marchio consumer di sicurezza informatica di Gen™ (NASDAQ: GEN), con un sondaggio globale su Dating e Intelligenza artificiale effettuato a maggio 2024, ha fatto luce su un nuovo modo in cui le persone usano l’intelligenza artificiale nella loro vita: i siti e le app di dating online.

    Secondo il report, l’83% degli attuali frequentatori italiani di siti e app di incontri usano l’intelligenza artificiale come aiuto per gli appuntamenti. Questo dato fa parte di un’indagine più ampia contenuta nel report Norton Cyber Safety Insights 2024 – Special Release: Online Dating, che analizza i comportamenti online quando si tratta di incontrare e scambiare informazioni con potenziali partner e conoscenze romantiche.

    Abbiamo scoperto che le persone in cerca di amore investono una quantità significativa di tempo e denaro nei siti e app di incontri online” anticipa Silvia Signorelli, Senior Marketing Manager Italy and Balkans di Gen. Infatti, i dati di Norton mostrano che l’utente medio italiano di queste app, in prevalenza maschio, trascorre 5,3 ore a settimana e spende una media di 127 euro in app e servizi di incontri.

    In questo quadro, le persone si rivolgono all’intelligenza artificiale come strumento utile a guidarle negli incontri online e ad aumentare le possibilità di trovare un partner. Tra coloro che attualmente utilizzano una app o un servizio di incontri online, il 58% è interessato a utilizzare l’intelligenza artificiale per scrivere frasi di rimorchio e iniziare una conversazione, il 57% per sviluppare il proprio profilo nelle app di incontri e il 42% per migliorare le foto.

    I dati di Norton mostrano che quasi un quarto degli italiani (20%) che utilizzano un’app di incontri, dichiara di essere stato preso di mira da una truffa di incontri, e più della metà (76%) di questi ne è rimasta vittima. Inoltre, quasi tre quarti (75%) degli italiani che utilizzano un’app di incontri ha dichiarato di essere stato adescato da qualcuno.

    Se da un lato, quindi, c’è entusiasmo per la possibilità di utilizzare l’intelligenza artificiale per migliorare l’esperienza degli utenti nei siti e app di incontri online, dall’altro è necessario essere consapevoli del fatto che questa tecnologia può anche portare alla potenziale minaccia di truffe amorose.

    —————

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com